Yari Carrisi rivelazione shock a proposito della sorella scomparsa

Wolfbreak 14 Febbraio, 2020

Ieri sera Yari Carrisi è stato ospite del programma Rivelo condotto dalla bravissima Lorella Boccia su Real time in prima serata.

Il format del programma è il racconto a cuore aperto degli intervistati dove poter “rivelare” aneddoti e retroscena mai dichiarati.

A tal proposito Yari ha raccontato alla conduttrice alcuni aspetti legati alla scomparsa della sorella Ylenia…alcuni davvero suggestivi “Tanti anni della mia vita ho passato collezionando articoli e informazioni e andando in giro alla ricerca di Ylenia ma a questo punto lascio che sia lei a fare il passo perché sono sicuro che lei è ancora in giro” “Posso immaginare che dopo tutto il casino che è successo dopo la sua sparizione forse non vuole entrare in un mondo dove tutta l’attenzione è tutta su di lei. Una delle tante idee che mi sono fatto. Dove potrebbe essere? Io ho due o tre idee ma finché non la trovo non ha senso. In un certo modo la sto cercando tuttora”.

Un amore, quello di Yari per la sorella, che è rimasto invariato: “Io la rivedo negli occhi di alcune persone che incontro, la vedo nei sogni. Mi dispiace perché Ylenia non sarebbe dovuta andare in Belize, un posto con un’energia molto dark, ma in India. Ha trovato delle persone sbagliate nel suo cammino, perché in questa sua ricerca avendo avuto le persone giuste l’avrebbero portata a qualcosa di più allegro”.“Dal 4 gennaio del 1994 non abbiamo più avuto nessuna notizia”.

COMMENTI

SEGUICI