Volano piatti e stracci al GF Vip: è Sangue e Arena!

Wolfbreak 18 Febbraio, 2020

Volano stracci piatti e cervelli al GF vip, è un tutto contro tutti, è Sangue e Arena. La messa in opera della tragedia nazionale che ogni giorno avviene in ogni contesto è servita. Mai il GF Vip fu più vero della realtà che un reality show potesse rappresentare, con amici che diventano nemici, nemici che diventano amici, perdite di senno e personalità in crisi e sull’orlo del baratro. Serena Enardu se n’è andata e l’Italia intera si è alzata sul divano come dopo il gol di Fabio Grosso ai mondiali 2006 contro la Germania.

Pago è prossimo a pagare i suoi debiti e da grande favorito è caduto nella fossa che la stessa sua compagna gli ha scavato, per la seconda volta. La prima dopo Temptetion Island la seconda in questo periodo di permanenza nella casa. Le donne fanno malissimo in certi contesti…pensate a Troia cosa successe… Antonella Elia che vede cose e sente voci che solo lei immagina, usando parole a sproposito per decifrare i comportamenti di Patrick e con pregiudizi piuttosto gravi. Bullo e bullismo non si addicono a ciò che è accaduto e la parte della donna sovrastata dall’Uomo orco pure. Spregievole. Antonella Mosetti la definisce in modo esplicito su Instagram rincarando la dose.

Sangue e Arena…

COMMENTI

SEGUICI