Tommaso Zorzi ci svela i prossimi piani

Wolfbreak 26 Gennaio, 2017

Tommaso Zorzi ci svela i prossimi piani

Abbiamo intervistato brevemente Tommaso Zorzi al termine di un pranzo avvenuto nel centro di Milano, ma prima scoprire le anticipazioni che ci ha rilasciato, vediamo come viene definito sul web da “superava” che a quanto pare, è molto a conoscenza circa la vita di uno dei protagonisti della stagione appena terminata di Riccanza. “Tommaso è di Milano si è da poco laureato in Economia e Commercio e da tempo ha stabilito la sua residenza a Londra. Suo padre gestisce due agenzie pubblicitarie, negli anni precedenti ha rivestito anche la carica di Delegato del Teatro alla Scala di Milano”.

“Come tutti i giovani, anche Tommaso Zorzi coltiva le sue passioni. Gli piace molto viaggiare e vestire alla moda: il suo brand preferito è Saint Laurent. Adora frequentare via Montenapoleone, una strada molto apprezzata dai Vip. Per quanto riguarda le vacanze è solito trascorrerle al mare. Le mete preferite sono Bali, Ibiza, Grecia dove passa le giornate a prendere il sole in barca con i suoi amici e a fare nuotate in mare aperto”.

“Così giovane, si dice già possegga appartamenti ovunque: Milano, Londra, Saint Moritz, Forte dei Marmi e una cascina in stile rustico nell’Emilia Romagna ereditata da sua madre. Tommaso Zorzi non ha molto le idee chiare di quello che dovrebbe essere il suo futuro. In questo momento non si occupa di nulla, ma stà divenendo estremamente popolare in una nicchia di pubblico televisivo alquanto diverso e particolare”.

Quindi, nonostante la giovane età, Tommaso stà riuscendo nell’intento di far parlare di se. E pensare che persino Vittorio Sgarbi, sempre impegnato in faccende di elevato contesto, si è occupato di lui riservandogli “lo Sgarbi trattamento”, che significa tutto tranne che qualcosa di gentile. Ai microfoni di Realpaparazzi e d’innanzi la telecamera,Tommaso ha fatto trapelare un’indiscrezione circa il suo futuro  e che riguarda un approdo in Rai, ma per qualcosa di diverso rispetto al contesto di Riccanza. Per ora dobbiamo accontentarci di questo, nell’attesa di vederlo impegnato sulla televisione nazionale.

COMMENTI

SEGUICI