Stefano De Martino si divide tra due cuori

Wolfbreak 30 Giugno, 2020

Belen e Stefano, Stefano e Belen. La storia della loro rottura continua ad essere al centro del gossip. Ma se di Belen si parla soprattutto per il dolore che la nuova separazione dal marito le ha procurato, Stefano invece è stato travolto da commenti su sue vere o presunte nuove fiamme. Di certo professionalmente per il bel napoletano è un ottimo momento. Chiusa la trasmissione “Made In sud”, girata proprio nella sua Napoli, ora per lui si parla di un futuro  accanto a Mara Venier e Fatima Trotta, a Domenica In. Insomma per lui sempre più spazio in tv. E il cuore? Per chi batte quello di Stefano?Lui dopo la separazione con Belen Rodriguez, aveva dichiarato lapidario: «Con le donne ho chiuso». Ma Gabriele Parapiglia ha scoperto che ci sono almeno due donne nei pensieri di De Martino. Una bionda e una mora. Su Giornalettismo Parpiglia scrive  di una prima che si chiama  Maria e fa la ballerina. La seconda Sara, di professione  fa la Make up artist. Due ragazze che avrebbero perso la testa per il ballerino e  avrebbero condiviso del tempo con lui che però di innamorarsi, di storie serie, al momento non ne vuol sapere.  Maria però pare in lieve vantaggio su Sara. Non c’ entrerebbe nulla invece  Maria Rosaria, una terza donna che  si è ritrovata  al centro del gossip per un errore in un titolo e una fake new mai verificata.. Sempre secondo Giornalettismo,  De Martino avrebbe conosciuto entrambe le ragazze, Maria e Sara,  proprio dietro le quinte di Made in sud. Chiaramente nei corridoi della trasmissione regna il massimo riserbo, anche perché De Martino è noto per essere particolarmente attento alla sua privacy.Chi la spunterà tra Maria e Sara? Non abbiamo niente di personale contro nessuna delle due, neanche sappiamo chi sono in realtà, ma noi speriamo che tra le  litiganti, proverbialmente a trionfare sia Belen…Stefano e Belen hanno un bambino e sono stati una bellissima coppia. L’estate serve apposta per far innamorare…O in questo caso, ci auguriamo, per propiziare un ritorno di fiamma…

 

COMMENTI

SEGUICI