Mara Venier: l’amore con Nicola Carraro al tempo del Covid19

Wolfbreak 18 Aprile, 2020

Mara Venier e suo Marito Nicola Carraro, in questo particolare periodo, hanno inevitabilmente modificato le proprie abitudini di vita a causa all’emergenza del coronavirus che sta colpendo il nostro paese e non solo. La coppia ha dovuto prendere delle serie precauzioni per proteggersi a vicenda dato che il marito della conduttrice di Domenica In, a 78 anni potrebbe essere un soggetto a rischio. A tal proposito i due hanno deciso di mantenere le distanze.

Anche sul luogo di lavoro, Mara Venier ha dichiarato di vivere una realtà sconosciuta fino a poco tempo fa, quella in cui tutti mantengono le distanze tra loro. Nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo, ha affermato:

Uso tutte le precauzioni: guanti, mascherina e rispetto la distanza tra le persone. Nello studio televisivo siamo in pochi e io mi sono adattata alla situazione: mi trucco e mi pettino da sola.

Non appena rincasa dagli studi televisivi, si precipita a disinfettarsi per riguardo verso il marito Nicola.

Quando rientro a casa, fuori dalla porta,mi spoglio completamente e, in mutandine e reggiseno, corro in bagno per farmi la doccia. Poi infilo gli abiti in lavatrice e quindi, finalmente, rivedo il mio Nicola.

Mara confessa: “Sempre a un metro di distanza da lui”

Mara Venier ha raccontato nel corso dell’intervista che lei e il marito restano sempre distanti tra loro, anche se Nicola Carraro prova ad avere un contatto con lei:

Rimango sempre a un metro da lui. Niente coccole tra di noi. Per la verità Nicola ogni tanto allunga una mano, ma io lo freno e non dormo con lui. Per fare certe cose bisogna aspettare tempi migliori: saremmo due incoscienti se ci comportassimo diversamente. In questo momento si riscopre l’importanza della preghiera e, infatti, la sera nella quiete della mia stanza, recito il rosario e talvolta mi addormento con la corona tra le mani.

COMMENTI

SEGUICI