“Maleficent” Antonella Elia è un’atomica nel pollaio del GF Vip

Wolfbreak 6 Marzo, 2020

Non c’è mai fine al peggio. Ormai al GFVip 4 è guerra globale totale nucleare e aggiungiamoci stellare visto che coinvolge ancora una volta Valeria Marini, arrivata all’ennesimo scontro durissimo con Antonella Elia. A condire poi la già pepatissima ‘sangue e arena’, è arrivata quella iena di Fernanda Lessa. Ma ricostruiamo un attimo l’accaduto, perché ormai il livello è davvero da numeri negativi. Da un niente come al solito inizia la bagarre in cucina fra Valeriona e Antonella. Gli uomini cerano timidamente di smorzare la diatriba, di buttare acqua sul fuoco, ma non c’è niente da fare perché gli animi fra le due non si accendono, divampano. Dobbiamo dire ancora una volta, che nonostante l’affetto per Antonella, sembra sempre lei quella che attacca troppo e per niente. E anche in quest’ultimo scontro con Valeria infatti, il carico da 11 lo butta lei. Antonella arriva a toccare tra l’altro il minimo storico di buon gusto, buttandosi su offese legate al ciclo e finendo ad inerpicarsi a parlare di utero ed affini…Insomma, temi delicati anche, che da una donna non ti aspetti possano essere tutilizzati in quel modo. E al solito, poi i toni si alzano oltremodo. Quello che non piace della Elia è che insulta anche pesantemente, quello che da fastidio di Valeria invece, è sempre il tono di voce, perché lei a differenza di Antonella, bisogna riconoscerlo, non cade mai nell’offesa, cerca sempre solo di far notare come sia l’antagonista a scadere nell’attacco brutale nei confronti delle donne. Poi la pace torna per un poco nella casa, ma attenzione, perché il fondo che sembrava essersi già raggiunto nell’ultima ” aggressione”, si raggiunge invece con l’intervento da asilo d’infanzia di Fernanda Lessa che sente il dovere di difendere Valeria in un modo davvero bambinesco. Alzando la voce in modo da farsi sentire nitidamente da tutti e da Antonella in particolare, dice “Tu sei la Valeria nazionale non ti devi preoccupare, LEi  invece è solo la cornuta nazionale”. Ecco con questo la disperazione è totale. Vedere donne over 40, nel caso di Antonella e Valeria, over 50, che scadono in certi siparietti, fa proprio male alla categoria. Comunque fra le due litiganti, la paletta la prende la Lessa. Un NO in cinema scope per Fernanda.

COMMENTI

SEGUICI