La mamma di Neymar potrebbe sedere sul trono di Uomini e Donne

Wolfbreak 3 Giugno, 2020

Gemma Galgani e Nicola Vivarelli la coppia improbabile del trono over di ‘uomini e donne’, non è l’unica super chiacchierata del momento. Ma se tra lui, 26 anni e Gemma 70, iniziano già ad esserci i primi screzi, ( perché lei oltre ad essere anziana è un vero macigno diciamolo),  tra la mamma del calciatore brasiliano Neymar, Nadine Goncalves e il suo giovane fidanzato, il modello Tiago Ramos è invece riscoppiata la passione. È durata infatti solo poche settimane la crisi tra loro, nonostante i trent’anni di differenza e non pochi problemi. I dubbi sulla sincerità dei sentimenti di Nicola per Gemma sono fin troppo evidenti chiariamoci, ma i problemi della mamma di

 sono decisamente più grossi. Partiamo dalle difficoltà famigliari . L’unico che non li osteggia è  il figlio di lei, che ha approvato anche un po’ inspiegabilmente l’unione. La differenza di età fra loro, se guardiamo il ‘curriculum’ del ragazzo, è sicuramente il minore dei mali perché  all’attivo  ha  una serie di cose spiacevoli di cui le voci di tradimento sono solo  quella più ovvia. Crescendo per gravità, sono arrivate le recenti accuse di violenza domestica da parte di una ex del ragazzo. A riportare la notizia, sono state addirittura  diverse testate internazionali,  tra cui il Sun. Nadine ha 53 anni, lui 23, ma Tiago aveva già avuto relazioni con donne più grandi: la ex che lo accusa di averla picchiata per esempio,  è la 44enne commessa spagnola Rita Cumplido. La donna, in una recente intervista, ha raccontato: “Quando è ubriaco si trasforma e mi ha colpita così forte che mi ha lasciata con un occhio nero e con un enorme livido in testa”. Ma pensate che non è questo ad aver messo in crisi la coppia Goncalves-Ramos, piuttosto,  una presunta serie di relazioni che il modello avrebbe intrattenuto. La mamma di Neymar a noi francamente sembra ancora più svalvolata di Gemma. Forse  gli ha perdonato i tradimenti perché sarebbero avvenuti con alcuni uomini, tra cui lo chef personale dello stesso Neymar e l’attore brasiliano Carlinhos Maia. E si sa, in quel caso non è una questione d’età.  Semplicemente  non c’era gara…

COMMENTI

SEGUICI