Ivana Mazrova ancora bloccata in repubblica ceca

Wolfbreak 5 Maggio, 2020

Fine del lookdown e della fase uno, da oggi si parte con la fase due e una maggiore possibilità di movimento con l’opportunità di ritrovare anche i ‘congiunti’, per molti ma non per tutti…Ivana Mrazova infatti, la bella modella ceca, non riesce infatti a tornare in Italia dal suo fidanzato, l’ex tronista e gieffino Luca Onestini. La modella che si trova nel suo paese d’origine da prima dell’inizio del lockdown, quindi ormai da due mesi, ha lanciato così un appello all’ambasciata italiana perché l’aiuti a rientrare in Italia dal suo Paese d’origine. Al momento infatti resta bloccata a quasi mille chilometri di distanza dal fidanzato. Poco prima del lockdown era andata a far visita alla sua famiglia e da allora non è più potuta  rientrare. Nelle sue IG Stories racconta: “Ho scritto un’email, al telefono non mi hanno risposto”. Forse da oggi, con l’entrata nella fase 2, qualcosa potrebbe cambiare ma la situazione di Ivana resta oggettivamente complicata. Comprensibile che voglia tornare dal suo Luca, con cui vive una bella storia d’amore da due anni, ma per la 27enne  non sarà semplice. Lei intanto via  Instagram si sfoga.“Ho appena scritto un’email all’ambasciata italiana perché al telefono non mi hanno risposto, quindi vediamo cosa mi risponderanno… Io comunque continuerò ad informarmi il più possibile anche se qua le cose cambiano tutti i giorni. Nessuno capisce bene cosa si può fare e cosa no e a quali condizioni. L’unica cosa che so è che non ci sono voli, quindi col volo non posso tornare”, spiega la Mrazova.“L’unica possibilità rimasta sarebbe la macchina ma anche in questo caso devo capire che cosa serve per poter ritornare, visto che devo attraversare tre stati diversi: Germania, Austria e Svizzera. Magari alle frontiere hanno diverse richieste e quindi devo capire questo. Devo capire cosa serve alla persona che mi accompagna, anche perché deve ritornare in Repubblica Ceca. Non so se poi deve esser messo in quarantena, se deve avere il test negativo… Ci sono tante cose che ancora non ho capito”, Il  momento  è ovviamente delicato per tutti e comprendiamo che anche l’ambasciata abbia altri pensieri che non quello di far ricongiungere Ivana e Luca. La speranza è che l’allarme covid si attenui in fretta così che si possa tornare ad una circolazione regolare di tutti. Ivana tieni duro. Luca ti aspetta.

 

COMMENTI

SEGUICI