Il Coronavirus riavvicina Rovazzi, Fedez e Chiara Ferragni

Wolfbreak 10 Marzo, 2020

La situazione è drammatica. L’epidemia dilaga e fermarla è una missione di tutti, da condividere stando a casa. Essere responsabili, dimostrare civiltà è proprio questo. Stare a casa per evitare il più possibile contatti e bloccare così la diffusione della malattia. Il Coronavirus ha cambiato le vite di tutti noi, ha stravolto il nostro quotidiano, ma ci piace guardare verso la luce che magari ancora non si vede, ma si può immaginare alla fine del tunnel e così oggi vi raccontiamo una bella storia. Sapete tutti che Rovazzi per diverso tempo amico intimo di Chiara Ferragni e Fedez, aveva rotto i rapporti con loro dopo una lite con il cantante. E’ passato del tempo certo. Ma soprattutto nella vita accadono cose che ti fanno andare oltre, che rimescolano le carte, che riordinano le priorità. E così nelle sue ultime ig stories, Rovazzi ha fatto un appello perché i suoi followers sostengano la raccolta fondi proprio dei Ferragnez. Un bel gesto che ci auguriamo anche possa significare un riavvicinamento tra di loro.  La malattia ci costringe alla distanza fisica, ma ci avvicina nell’obiettivo comune e ci accomuna. Vip e persone normali. Perché il virus è democratico e livella. Nessuno è immune. Un plauso dunque va a chi in questo momento sta sfruttando la sua notorietà per aiutare a far passare il messaggio #stateacasa e a chi come Chiara Ferragni e Fedez ha lanciato la più grande raccolta fondi d’Europa su GoFundMe. Una campagna che ha permesso di raccogliere in 24 ore oltre 3 milioni di euro. Sono stati oltre 160mila i donatori da tutto il mondo che si sono uniti per supportare la creazione di nuovi posti letto nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano. Donazioni da 92 stati del mondo. Un vero record.  Sempre su GoFundMe intanto è stata lanciata anche la pagina “Insieme contro il Coronavirus” che raggruppa tutte le raccolte fondi attivate dai cittadini comuni per aiutare gli ospedali del Nord e Sud Italia. #usciamoneinsieme #stateacasa.

COMMENTI

SEGUICI