Gwyneth Paltrow: il volto candido di Hollywood ma non troppo…

Wolfbreak 28 Luglio, 2020

Gwyneth Paltrow sembrava il volto candido di Hollywood, con quel suo visetto fine, i capelli biondi e pure i ruoli cinematografici da ’santarellina’. La riscopriamo negli ultimi tempi invece, regina incontrastata delle  provocazioni. L ’attrice ama dare scandalo e sembra anche divertirsi parecchio nel farlo, parlando apertamente di sesso. Una cosa che soprattutto negli Stati Uniti  è considerata piuttosto ‘inopportuna’,  diciamo così. In principio furono  le candele. Ricordate? Dopo quella che odorava come la sua vagina, l’attrice  si era inventata  la  fragranza  “This smells like my orgasm”,  il profumo del suo orgasmo! L’annuncio  era stato fatto  in grande stile durante lo show di Jimmy Fallon, in un siparietto davvero divertente. Questa volta, ospite del podcast “Literally With Rob Lowe”, Gwyneth è tornata sull’argomento, lasciandosi andare a rivelazioni molto piccanti con il suo vecchio amico Rob.L’attrice e Lowe, infatti, si conoscono da tempo, anche perché l’attuale moglie dell’attore, la truccatrice Sheryl Berkoff, è stata, come ha raccontato la stessa attrice nell’intervista, una vera maestra per Gwyneth. Si sarebbero  conosciute sul set di un film al quale stava lavorando sua madre, Blythe Danner. Gwyneth aveva solo 15 anni e fu subito attratta dalla Berkoff che all’epoca usciva con Keanu Reeves, attore che la giovane Paltrow  sognava la notte. L’attrice riuscì a catturare l’attenzione della truccatrice offrendole una sigaretta: “Venne a fumare con me dietro la roulotte – ha spiegato – E lì parlando Sheryl mi ha insegnato come si fa il sesso orale e tutte le altre cose che si fanno. La veneravo – ha aggiunto – pensavo fosse letteralmente la ragazza più cool di sempre”. Nel 1991 Sheryl ha poi sposato Rob Lowe. Ancora oggi i tre sono amici e Gwyneth  si è divertita a rivelare questi particolari  dei bei tempi andati, facendo nuovamente arrossire gli USA…

COMMENTI

SEGUICI