Giulia Salemi balla la samba a Rio de Janeiro

Wolfbreak 27 Febbraio, 2020

Giulia Salemi esplosiva sta trascorrendo il periodo del Carnevale lontano dal Coronavirus italiano tra le sfilate, il samba ed i carri allegorici carioca in Brasile. Poche ore fa truccata e vestita in maschera ha presenziato presso il Sambodromo di Rio de Janeiro alla tradizionale parata che chiude il periodo festivo legato alle manifestazioni del carnevale in Brasile.

Fresca del successo del programma condotto con Tommaso Zorzi Giulia Salemi si è concessa qualche giorno di Relax…Ma l’amore? Ecco cosa si diceva di lei alcuni giorni fa..

In diretta streaming ogni martedì, il format registra numeri da record puntata dopo puntata, consolidando un nuovo sistema d’interazione tra le trasmissioni televisive e i contenuti web in streaming e on demand.

Con la conduzione irriverente e scanzonata di Giulia Salemi e Tommaso Zorzi, insieme a tanti ospiti del mondo della TV e del web, come Carmen di Pietro, Lory Del Santo e Francesca Cipriani, il talk show racconta gli sviluppi del programma dedicato all’incontro tra due mondi opposti: quello intellettuale dei ‘Secchioni’ in coppia con le bellezze avvenenti e poco avvezze ai temi scolastici delle ‘Pupe’ e viceversa, poiché in questa edizione partecipano appunto anche due ‘Pupi’ e due ‘Secchione’.

Attraverso un linguaggio innovativo e molto ‘social oriented’, fatto di meme originali realizzati da Trash Italiano, sfide e scherzi improvvisati, temi di attualità e argomenti trattati all’interno della puntata andata in onda la settimana precedente, il pre-show Adoro! consolida un nuovo modo di creare, veicolare e far interagire contenuti d’intrattenimento, collegando due sistemi complementari come quello del classico broadcasting televisivo e la piattaforme digitali di live streaming e on demand. Un confine che va via via assottigliandosi parallelamente allo sviluppo tecnologico al largo utilizzo dei dispositivi mobile.

Le prime tre puntate di Adoro! e contenuti correlati, disponibili su Mediaset Play e canali Facebook e YouTube ufficiali, hanno totalizzato un totale di quasi 5 milioni di visualizzazioni con oltre 750.000 interazioni generate sui social network. Numeri davvero rilevanti per un esperimento di questo genere che si rivela vincente e che rappresenta un vero e proprio apri pista per lo sviluppo di nuovi format d’intrattenimento digitale.

COMMENTI

SEGUICI