Gemma Galgani, Nicola Vivarelli: fine dello show

Wolfbreak 10 Luglio, 2020

Quando ha chiuso Uomini e Donne per la consueta pausa estiva, diciamo la verità, quasi tutti hanno pensato che la storia tra Gemma Galgani e il misterioso Sirius, al secolo Nicola Vivarelli si sarebbe conclusa in tre, due uno….Il giovane corteggiatore 26enne infatti, aveva iniziato ad arrivare alla corte della dama in pieno lockdown, riuscendo a sfruttare la  star incontrastata dello show di Maria De Filippi, in un  periodo in cui il massimo  della  conoscenza  tra corteggiatore e corteggiata sarebbe stato social;  Il buon Nicola è sicuramente molto furbo. Su questo pochi dubbi. Prima ha creato il suo personaggio misterioso, Sirius, e poi quando si è presentato in studio alla ripartenza delle registrazioni, ha iniziato a far  discutere diventando inevitabilmente super popolate nello già sconfinato bacino di spettatori del programma. Ha conquistato addirittura la sua bella spunta blu su instagram e si mostra in tutta la sua indiscutibile bellezza sui social, ormai personaggio a sè. Per diventarlo, non ha dovuto neppure ‘sacrificarsi’ molto, visto che tra lui e Gemma c’è stato solo un bacio a stampo fugace e con mascherina in una delle poche uscite comuni fatte a Roma. Ora, il dubbio sulla permanenza di Vivarelli nella vita di Gemma è più grande che mai. Qualcuno ha già detto che la  Galgani è “tornata con i piedi per terra“, e che  sta iniziando a capire come l’ennesimo suo filarino insensato sia per sua stessa definizione  “inutile e senza fondamento”. E così ecco che Sirius per cercare di tenere viva ancora un po’ questa pagliacciata…Iniziamo a chiamarla con il suo nome, in un recente post Instagram destinato ai pochi fan che ancora ci credono, ha mandato un messaggio vagamente sibillino. In un breve video, Nicola è apparso mentre cucinava linguine alle vongole, un piatto già preparato in occasione di una cena con Gemma “Questo è un piatto speciale per me“, ha spiegato. “Sono sicuro che vi verrà in mente qualcosa. E’ un piatto in onore dei bei momenti e dei bei ricordi. Chi vuol capire capisca…” Certo, in effetti abbiamo capito tutti che la farsa può terminare.

COMMENTI

SEGUICI