Elisa De Panicis travisata: il suo pensiero è assai peggiore

Wolfbreak 26 Febbraio, 2020

Quello che Elisa De Panicis voleva dire è stato del tutto travisato, infatti è ben peggiore! Non si tratterebbe quindi della rivalsa del Mezzogiorno contro il Nord polentone grazie al Coronavirus, ma della vittoria dei popoli del Nord che grazie all’epidemia non dovranno più scendere al Sud.

Più sottile di quanto si possa immaginare e aspettare da un cervello di quel tipo. Elisa De Panicis ha avuto il coraggio di pronunciare queste parole da un profilo Instagram seguito da centinaia di migliaia di persone, senza rispetto per una malattia che, seppur poco più di un’influenza come l’ha definita il Governatore Lombardo Attilio Fontana, ha causato per ora undici vittime.

Non si scherza su questi temi e, alla luce di queste affermazioni, si dovrebbe rivedere in modo più preciso il concetto di Influencer. Almeno di questa…

Ovviamente i video deliranti di Elisa De Panicis, lombarda nata Desio nella profonda Brianza Bausciona (Monza) a due passi da Milano, sono stati prontamente rimossi.

“Io lo so che ora tante persone inizieranno a scrivermi cose super cattivissime nei messaggi”, ha dichiarato Elisa tramite alcune storie di Instagram. Poi ridendo ha aggiunto: “Il Sud ha vinto contro il Nord perché quelli del Nord non possono scendere. Per una volta tutti i milanesi e i lombardi e i veneti…per una volta ce l’abbiamo fatta!”, riferendosi al virus che si è diffuso nei giorni scorsi nel nostro paese. In seguito alcuni followers si sono rivoltati contro l’ex gieffina criticandola aspramente e direttamente: “Non so come fa la gente a seguirti dopo le cose che hai detto del Coronavirus e delle persone del Nord“, ha scritto un utente, “Ma come, prima dici cose assurde riguardo il Nord e poi sei a Milano? La coerenza dove la mettiamo?”, ha commentato un’altro.

Anche Karina Cascella opinionista di spicco dei palinsesti Mediaset nei programmi di Barbara D’Urso ha espresso la sua in merito al polverone emerso nelle ultime ore, uplodando una storia sul suo profilo Instagram e dichiarando:“Penso che alcune persone non dovrebbero avere la possibilità di rivolgersi ad un pubblico così vasto. Perché la loro ignoranza dovrebbe restare dentro le mura della loro casa”.

Fonte Instagram
Fonte Instagram
Fonte Instagram

 

 

COMMENTI

SEGUICI