Clizia Incorvaia regina del controsenso…

Wolfbreak Febbraio 11, 2020

È passione incontenibile quella che si vede nella casa del Grande Fratello tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro. I due fin dall’inizio hanno mostrato grande intesa e sintonia, si scambiano continuamente sguardi e non perdono occasione per stuzzicarsi e sorridersi a vicenda.

Dopo il primo bacio non hanno più avuto freni e si sono lasciati andare ad intense effusioni, come ieri sera al termine della diretta nella piscina della casa più spiata d’Italia…Ma non era proprio Clizia che parlando con Paola Di Benedetto nutriva qualche perplessità circa il potenziale “imbarazzo” per situazioni del genere? E come l’avrà presa il lui che stava aspettando Clizia fuori dalla casa del Grande Fratello? L’ex di Francesco Sarcina ed il figlio di Massimo Ciavarro si sono cercati come due innamorati alle prime uscite, dove la ragione la fa da spettatrice e prende il comando solo la passione e il desiderio. Sfortunatamente per loro ci sono le telecamere a tenerli a bada. Ma per quanto???

Clizia che in un primo momento aveva dimostrato difficoltà nel lasciarsi andare, fatali i consigli di Paola Di benedetto sul godersi il momento presi alla lettera da Clizia, ora sembra essersi buttata alle spalle la paura e sembra aver trovato in Paolo, nello stato di cattività della casa il purosangue ideale. 

Questa situazione sta portando euforia e curiosità tra gli inquilini della casa che osservano inteneriti facendo il tifo per questa coppia, in particolare Pago che dopo averli visti mentre si baciavano ha esclamato: “Finalmente li ho visti limonare”. Poco dopo arriva la risposta divertita di Paolo: “mi sembra di avere quindici anni e di avere i compagni di classe che mi guardano”. Non solo…qualche milione di italiani.

Ovviamente il web è già intriso di loro foto e di post che fanno previsioni sul loro futuro. Come tutti anche noi li stiamo ad osservare cercando di capire il procedimento di questa loro permanenza nella casa e chissà che una volta fuori non decidano di continuare quello che hanno cominciato…senza telecamere però. 

 

COMMENTI

SEGUICI