Ci scrive la Bonas di “Avanti un altro”…

Wolfbreak 27 Luglio, 2020

Alcuni giorni fa siamo stati contattati da Sara Croce in merito ad un pezzo pubblicato sul Blog. La Bonas o ex Bonas di avanti un altro, ha mal gradito le parole usate per raccontare quello che già altri siti avevano pubblicato nei giorni precedenti. Non potendo noi pubblicare il contenuto dei suoi messaggi, desideriamo risponderle con ordine ed in modo pacato nonostante le minacce di adire alle vie legali.

La conferma nel programma di Paolo Bonolis

Già qualche settimana fa, circolavano rumors, di una non riconferma della Croce nel programma targato Mediaset e così, al condizionale, abbiamo scritto anche noi. A quanto ci risulta nemmeno lei avrebbe, almeno fino a ieri, notizie certe circa il suo futuro in TV.

Il brand Julian Mazza

Dopo il lancio pubblicato dall’autorevole sito “Dagospia”, abbiamo anche noi voluto verificare on-line cosa fosse Julian Mazza visto che Sara Croce risulta essere Ambassador/Testimonial del brand. In quel momento però, nonostante le ricerche, non abbiamo trovato corrispondenza circa la vendita di prodotti a firma Julian Mazza (se è stato creato un e-commerce in queste ore non possiamo saperlo), nonostante una sontuosa campagna di lancio del presunto brand: location, barche, elicotteri etc. E’chiaro che non stessimo parlando di semplici “marchette” visto il suo ruolo nel progetto. Cosa che noi proprio non ci siamo permessi e mai ci permetteremmo di insinuare. Un brand emergente che non vende i suoi articoli, nonostante una testimonial/Ambassador così ci è sembrato quanto meno curioso. Anche la Croce sembrerebbe sia al corrente della non vendita degli articoli.

Il video “stupefacente”

Abbiamo prima saputo dell’esistenza e poi potuto visionare un video piuttosto bizzarro presumibilmente frutto di una serata sopra le righe. E’ palese e sacro santo che chiunque abbia il diritto di divertirsi, un personaggio pubblico però dovrebbe sempre prestare attenzione a quello che condivide attraverso i social.

Il fidanzato Gianmarco Fiory

Con tutta la buona volontà non potevamo sapere dell’esistenza di questo ragazzo finché non è stato accostato a Sara Croce personaggio pubblico. Abbiamo appreso dei suoi problemi giudiziari attraverso il sito che per primo ha dato la notizia della nuova liaison tra i due e che ha aggiunto particolari riguardo il trascorso di tale ragazzo specificando alcuni fatti. Solo in quel preciso momento ci siamo documentati anche noi. Dal canto nostro non vogliamo arrogarci il diritto di sapere come siano andati realmente i fatti ne tantomeno ci riguarda più di tanto conoscerli, per questo ci sono giudici, tribunali e sentenze passate in giudicato. Abbiamo letto del reato, dell’arresto avvenuto sul campo di allenamento, e della successiva condanna per Stalking da una moltitudine di testate giornalistiche, sportive e non, che hanno riportato all’epoca dei fatti ma anche ultimamente le notizie riguardanti il fidanzato di Sara Croce Gianmarco Fiory. Notizie che purtroppo per il ragazzo fanno passare in secondo piano la lunga carriera calcistica svolta nella terza serie del campionato italiano, la Lega Pro, con le diverse casacche vestite dal portiere del Gozzano Calcio.

COMMENTI

TAGS
SEGUICI