Chiara Nasti esageratamente eccessiva contro Aurora Ramazzotti

Wolfbreak 17 Aprile, 2020

Deve essere  la quarantena a giocare brutti scherzi. Troppo tempo chiusi in casa e i nervi cedono. Non si può spiegare diversamente l’attacco brutale e gratuito sferrato da Chiara Nasti ad Aurora Ramazzotti, rea semplicemente di aver commentato con un emoticon una story della Nasti. Ma facciamo un passo indietro. La 22enne napoletana in una ig story mostra alcuni rotoli di carta igienica ai followers. Non sono rotoli normali, perché l’influencer ci ha stampato sopra le critiche degli haters.“Questo è quello che faccio sempre con le vostre critiche – sottolinea la ragazza – Spero non me ne vogliate anche per questo…”.  Al tutto aggiunge un breve filmato con una scritta: “Libertà di pensiero”. 

La premessa doverosa è che fino a qui poteva anche starci…Del resto non tutti siamo in grado di accettare delle critiche gratuite con lo spirito del Buddha… Anzi a dire la verità, fin qui ci faceva quasi simpatia l’ex naufraga ( per poco), dell’Isola dei famosi… Poi però ecco l’enorme caduta di stile. Un attacco di pessimo gusto e anche di una cattiveria assolutamente ingiustificata. Aurora Ramazzotti  si limita a  stigmatizzare il  pensiero della Nasti con un emoticon, il simbolo di una ragazza che  si poggia la mano sulla fronte. Un emoticon simpatico che anche se manifesta disapprovazione, lo fa in modo leggero, quasi amichevole…Per altro Aury non era la sola a disapprovare il gesto della Nasti, che non valuta comunque neppure per un attimo di fare  un passo indietro, ma al contrario si infuria a dismisura. La risposta ad Aurora è di quelle che non ti aspetti: “Di cosa ti sconvolgi? Ti ricordavo un tantino diversa tra alcool e non mi dilungo! :)”. Una reazione chiaramente eccessiva e per nulla elegante, di pessimo gusto e universalmente riconosciuta come tale, da tutti. La Ramazzotti però, reagisce da gran signora e sceglie la strada forse migliore, ma sicuramente più difficile da intraprendere, quella del silenzio. E’ chiaro che non ci pensa minimamente a farsi coinvolgere  in uno scontro via web  che non sarebbe passato inosservato. Purtroppo non lo è passato comunque. Ma di certo non per colpa sua. Nasti bocciatissima. Dovrebbe scusarsi pubblicamente. 

COMMENTI

SEGUICI