Chiara Ferragni Tik Tok chi si vede? Una guardia del corpo…

Wolfbreak 30 Maggio, 2020

Sembra che tutto quello che tocca Chiara Ferragni si trasformi in oro. E non fa differenza il suo sbarco su Tik Tok. Pare infatti che anche questa piattaforma, le abbia già fatto un contratto pazzesco. Diciamo che non ci sembra una notizia impossibile, considerando che anche li la Ferragni è seguitissima. Non tanto per i video con Fedez crediamo, ma soprattutto per quelli con e di suo figlio Leone, vero nuovo fenomeno web. Il piccoletto ha un talento strepitoso, è bello e super sveglio e dimostra già, per la sua tenerissima età, un’autentica propensione per i video e le performance web. Insomma Leone già piccolo idolo di casa. E forse sarà anche per la presenza del piccolo e per tutelarsi un po’ di più ora che è anche madre, che Chiara Ferragni non circola più semplicemente sola o con il suo entourage per strada, ma da qualche tempo, con una vera e autentica scorta. In realtà non ci sorprenderebbe, sono tanti i personaggi famosi e non solo della politica, ma anche dello showbiz, che girano accompagnati da bodyguard, ma fino a qui, non era mai successo con Chiara. Quello che ci auguriamo è che sia stata solo una scelta prudenziale dovuta proprio alle aumentate responsabilità di genitrice e non un’esigenza partita magari da minacce ricevute. Essendo un personaggio tra i più pubblici d’Italia e del mondo verrebbe da dire, non si può escludere nulla. Gli haters, soprattutto sul web dove è nato e si è sviluppato il suo successo, sono tantissimi e nascosti ovunque e non si sa mai quello che può scatenare l’invidia. In alcuni casi estremi e in più di un’occasione, abbiamo purtroppo assistito anche a gesti estremi. Insomma per la  Ferragni ci auguriamo che la scelta di andarsene in giro con la scorta sia solo un  vezzo da star o comunque un eccesso di prudenza.  Nel frattempo ci complimentiamo  per l’ennesimo successo incassato su Tik Tok…Sperando che Leone cresca rimanendo così simpatico e senza montarsi la testa…Già si chiama come  il re della foresta. Speriamo in bene!

COMMENTI

SEGUICI