Antonella Elia: è arrivato il momento di tagliare i rami secchi

Wolfbreak 17 Febbraio, 2020

Antonella Elia va dritta al cuore…Ma che si liberasse di Pietro!!!

Mentre Pietro Delle Piane, fidanzato di Antonella Elia ieri sera dalla D’Urso è andato in scena con una delle figure più grame della storia recente della TV, Antonella nella casa rivela uno dei suoi lati più teneri, autentici e malinconici, quelli che nonostante il suo carattere e le sue esternazioni esasperanti, la fanno amare, soprattutto dal pubblico. Nelle ultime ore, Antonella, chiacchierando con Pago e Serena tra le mura del GF vip, ha raccontato la storia della sua vita, colpendo davvero i coinquilini. Una storia difficile la sua, che ha perso la mamma quando aveva soltanto un anno e mezzo. Il padre allora la mandò a vivere dai nonni materni per poi riportarla a casa con sé quando aveva sei anni. Ma il drammatico racconto non finisce li, perché Antonella racconta anche che a 14 anni perde il padre cinquantanovenne in un incidente stradale. A quel punto, orfana di madre e padre, inizia a litigare con la matrigna, la donna che suo padre aveva risposato, andando a vivere con un fidanzato ad appena 19 anni. In lei un sogno di rivalsa, un dolore grande nel cuore e la voglia di diventare attrice. La scuola d’arte a 22 anni, poi l’avventura a Non è la Rai a 27  che la consegna alla popolarità e le apre le porte della sua carriera in tv. Pago e Serena sono davvero colpiti, ma Il racconto di Antonella non può che arrivare dritto al cuore anche di chi la spia attraverso le telecamere del GF. E così chi impara a conoscerla ed apprezzarla, spera per lei che possa trovare un compagno per la vita che sia davvero meritevole del suo amore, mentre l’atteggiamento del fidanzato Pietro fuori dalla casa, sotto le luci della ribalta, fanno dubitare molto della sua sincerità e anche della sua buona fede. Sarà vero amore quello di Delle Piane per Antonella, o solo mero interesse?  E anche in questo caso, noi di Wolfbreak, come qualche giorno fa per quello di Ciavarro e Clizia, vi diciamo da che parte stiamo. Pietro al momento è bocciato. E noi siamo indiscutibilmente del #teamantonella.

COMMENTI

SEGUICI