Andrea Damante: chiuso il locale dove ha suonato

Wolfbreak 6 Luglio, 2020

Andrea Damante torna a fare dj set, ma le regole anti Covid sono violate: locale chiuso

La felicità di tornare dietro alla consolle dopo tanti mesi di lontananza ha fatto un brutto scherzo ad Andrea Damante, che ha postato sul suo profilo Instagram alcune foto con assembramenti vietati in tempi di Coronavirus. Il dj ed ex tronista scatta foto mentre è indaffarato a mettere musica, di fronte a lui tanti ragazzi e ragazze che ballano. “The Family is Back!”, scrive in didascalia. “Viva il distanziamento”, rispondono gli utenti.  Tutto ciò è avvenuto ad Alba Adriatica, nella famosa discoteca Il Gattopardo, che per conseguenza della serata ha subito delle gravi ripercussioni: la chiusura per 5 giorni.

Come riporta il giornale locale “Il Centro”, “nel locale erano presenti oltre duemila persone, perlopiù molto giovani, fra i 18 e i 22 anni”. Nel video postato da Andrea Damante è chiara la violazione del distanziamento sociale previsto dalle misure anti Covid. Il fidanzato di Giulia De Lellis è finito al centro delle critiche dopo aver pubblicato foto e clip dove gli avventori sembrano violare le norme imposte per contenere l’emergenza sanitaria. E così, dopo un controllo, è stata disposta la chiusura temporanea del locale. Genio.

 

 

COMMENTI

SEGUICI