Alessia Marcuzzi: il web si è scatenato criticandola

Wolfbreak 15 Aprile, 2020

La notorietà  ha spesso un prezzo alto e così finisce nella bufera Alessia Marcuzzi per una ’superficialità’. La simpaticissima showgirl, molto social, ama condividere con i suoi followers ampi spazi della sua vita e il pranzo di Pasqua non ha fatto eccezione. Peccato che il fatto che fosse un tantino ‘allargato’  ha scatenato l’ira di qualcuno. Tra gli invitati al pranzo infatti, c’erano anche i genitori che vivono nel palazzo di fronte, ma non nella stessa casa. La conduttrice 47enne sul social è stata quindi attaccata duramente per aver violato le regole del distanziamento sociale e della quarantena. Alessia si è sentita criticata un po’ ingiustamente e ha replicato spiegando che mamma e papà : “Abitano a 20 passi da qui”. Purtroppo però le indicazioni date dal Governo e dalle autorità sanitarie sono chiare: in tempi di quarantena tutti dovrebbero trascorrere il proprio tempo, festività comprese, con i membri della propria famiglia che abitano nella stessa casa, senza spostarsi da parenti e amici . La Marcuzzi ha dunque tecnicamente violato le regole e il popolo del web si sa, è implacabile e inflessibile. Così ecco che sono piovuti duri commenti sotto il post di Ale che cercava di giustificarsi “La tavola è apparecchiata per sette. Noi più i miei genitori che vivono nel palazzo di fronte casa mia e una persona che lavora da me e vive con noi. Quindi? I miei genitori sono usciti a piedi, saranno venti passi da casa loro, per venire da noi”. La risposta non si fa attendere.“Scusami ma già che vivono in un altro palazzo, o vicino o lontano, comunque non dovrebbero uscire di casa per un pranzo, ma per motivi gravi e lavorativi. Un conto se vivevano con te…come la signora di servizio”, le ribatte una followers comunque senza alzare i toni. “Non avrebbero potuto ugualmente – precisa un’altra – Anche a me piacerebbe fare pranzi e cene con i miei vicini che stanno a due passi da noi e invece niente! Forse dovreste riascoltare le cose che NON si possono fare”. I follower  insomma non vogliono perdonare e anzi addirittura coinvolgono pure Selvaggia Lucarelli, che in questo periodo sta facendo una battaglia contro chi non rispetta le regole. Nel commenti  infatti in molti taggano la giornalista che, chiamata in causa risponde nelle IG Stories : “Alessia ha raccontato da sola nel suo profilo da milioni di follower quello che ha fatto. Non devo raccontare nulla. Non approvo, perché lei è un modello per tante persone, ma mi pare che abbia già fatto i conti con la disapprovazione generale e spero ne faccia tesoro”.

COMMENTI

SEGUICI