Alessia Macari: Il mio sogno è il palco dell’Ariston a Sanremo

Wolfbreak 28 Febbraio, 2020

Abbiamo incontrato Alessia Macari, vincitrice del GF Vip, per una breve intervista e per capire i suoi progetti per il futuro.

Alessia nasce il 16 Ottobre 1993 a Dublino in Irlanda. Da piccola debuttava sulla tv irlandese ha studiato canto all’Accademia di Bono, poi si è trasferita in Italia…

Cosa è cambiato dopo la tua vittoria al Grande Fratello Vip?

Dopo la vittoria al Grande Fratello è banale dirlo ma sono diventata ovviamente più conosciuta e questo lo si evince dalla vita di tutti i giorni, quella vissuta tra la gente, dove sono ancora tante quelle persone che mi fermano per chiedermi una fotografia o scambiare una battuta. Questo mi fa molto piacere perchè significa che in qualche modo sono entrata nel cuore delle persone.

Quale è stata l’esperienza più emozionante che hai vissuto in TV?

Sicuramente quella in cui ho cantato Sia a Tale e Quale Show. In quell’occasione volevo dimostrare di essere in grado di saper fare e avere quel qualcosa in più dal punto di vista artistico. Così ho offerto al pubblico la mia passione più grande: la musica. Ed è proprio nella musica che vorrei riuscire a trovare il mio percorso perchè io mi sento parte della musica e credo di essere nata per la musica.

Come hai conosciuto Olly (Oliver Kragl) tuo marito, calciatore attualmente in forza al Benevento?

Oliver mi scriveva su tutti i social, poi infine su WhatsApp...è stato tenace, tenacissimo. Mi ha conquistato perchè non hai mai smesso di contattarmi, non ha mai mollato e alla fine il risultato è stato quello che tutti abbiamo potuto vedere: le nostre nozze!

Parlaci dei tuoi prossimi impegni professionali…

Sicuramente vorrei fare altra televisione perchè dopo la musica è la realtà che mi piace di più vivere ed è quella che mi ha fatto scoprire al grande pubblico.

Non solo musica e televisione però. Sappiamo che ti occupi di aiutare gli atri e hai avuto un tuo progetto sul sociale.

Quando è possibile lo faccio si, ad esempio a Benevento la città dove Oliver gioca, sono entrata nel carcere della città per svolgere un corso di trucco alle detenute. E’ stata un’esperienza incredibile, mi amavano molto ed io passavo molto tempo anche ad ascoltare le loro storie. Ho compreso a pieno che nessuno va mai giudicato nella vita e che tutti noi abbiamo la nostra storia.

Il tuo giudizio su questo Grande Fratello Vip?

Questo GF è molto tosto, vedo anche molta cattiveria nella casa che però è l’ingrediente inconsapevole e divertente da parte degli inquilini per il programma, cioè quel qualcosa in più che da il desiderio di guardarlo. Io ad esempio non ho perso una puntata di questa edizione e sono sempre molto curiosa di capire cosa potrà accadere.

Il tuo sogno lavorativo nel cassetto. Quello che vorresti si realizzasse per davvero?

Cantare a Sanremo. Essere sul palco dell’Ariston. Capisico che sembro pensare troppo in grande, ma questo è il mio sogno e non c’è cosa più bella cosa di vedere realizzati i propri sogni.

Dopo le nozze con Oliver della scorsa primavera, hai fatto un pensiero anche alla maternità?

In questo momento non ci abbiamo ancora pensato, ci sono ancora tante cose che voglio fare nella mia carriera nel breve periodo, televisione e musica come dicevo e inoltre, sto pensando ad un progetto per realizzare una mia linea di make up.

 

 

COMMENTI

SEGUICI